Chi Siamo

Morning Future è il blog di The Adecco Group che nasce per interpretare il presente e aprire le porte al futuro di una società che evolve, tra mondo del lavoro, innovazione, capitale umano, formazione.

Riuscire a leggere il mondo in cui viviamo, con le sue sfaccettature, opportunità, incoerenze, difficoltà, è il primo passo per figurarci il futuro che ci aspetta.

Ci troviamo in un contesto fortemente dicotomico: da un lato la crisi che ha ribaltato le logiche del mercato del lavoro italiano e internazionale, ha sovvertito regole e sbilanciato poteri portando a situazioni di diseguaglianza sempre più aspre. Dall’altro l’evoluzione tecnologica che spinge a correre sempre di più, tra ecosistema 4.0, big data, trasformazione digitale e automazione: tutti concetti che possono intimorire e confondere. D’altronde, ci troviamo all’interno di un’ondata di inesorabile rivoluzione: impossibile non sentirsi almeno spaesati.

È per questo motivo che nasce Morning Future: il blog voluto da The Adecco Group in Italia per condividere chiavi di lettura e aprire le porte al futuro di una società che evolve, tra i suoi contrasti e le sue fughe in avanti.

Interpretare il presente per comprendere il futuro è ciò che Morning Future, con i suoi aggiornamenti costanti, si propone di fare. Tre saranno le linee guida attorno a cui si sviluppano le scelte editoriali - e gli impegni - di questo progetto: Orientare, Ispirare, Immaginare. Tre punti cardine a partire dai quali si sviluppa il nostro impegno.

Orientare: condivideremo gli strumenti necessari per fare le scelte giuste e muoversi nel mondo che cambia, tra lavoro, formazione, generazioni e bisogni di crescita e punti di riferimento.

Ispirare: attraverso interviste, analisi di best practice e approfondimenti, faremo luce su quelli che sono gli orizzonti del contesto in cui viviamo, per guardare al futuro con consapevolezza.

Immaginare: coglieremo le tendenze in atto e raccoglieremo le visioni di personalità di spicco, osservatori esperti e professionisti, così da provare a immaginare come sarà il domani, avendo gli strumenti che servono per arrivarci preparati.

Non solo focus sul mondo del lavoro che cambia - tra quarta rivoluzione industriale, flessibilità e smart working – dunque, ma anche condivisione di strumenti che permettono di cogliere le innovazioni che ci riguardano da vicino tra sharing economy, uberization, domotica. Chiavi di lettura per leggere la trasformazione digitale in cui siamo immersi (spesso è così scontata che non ce ne rendiamo conto), senza dimenticare di portare alla luce casi esemplari a cui ispirarsi in tema di inclusione sociale, welfare e corporate social responsibility.

Morning Future si rivolge a chi è curioso di conoscere il mondo che sarà. Perché riteniamo che solo la curiosità di ciò che ci attende, insieme a uno sguardo lucido puntato su ciò che già ci circonda, costituiscano il bagaglio più importante per il viaggio verso il domani.

Noi, ci impegniamo a disegnare l’itinerario. Il biglietto, è già tra le vostre mani: sola andata, s’intende.